cremazioni e dispersioni

Cremazioni e Dispersioni

cremazioni, dispersione ceneri, urne per ceneri

La legge permette la cremazione, tuttavia per procedere in piena legalità ci deve essere un'autorizzazione del comune dove è avvenuto il decesso sulla base delle volontà testamentari del defunto, o in mancanza di questo, mediante autocertificazione da parte del coniuge, dei figli o di un tutore. Per procedere con la cremazione è necessario osservare una particolare procedura burocratica della quale l'agenzia si fa carico. Non esitate a contattarci per avere maggiori informazioni, il nostro staff rimane a vostra completa disposizione.
 

COME SI SVOLGERÀ LA CERIMONIA SE DECIDESSI DI CREMARE?

La cerimonia funebre, in presenza di una cremazione, si svolge sostanzialmente nello stesso modo, pur concludendosi in maniera diversa. In questo caso la salma non viene portata in cimitero per la sepoltura ma direttamente al forno crematorio. Durante il viaggio verso questa struttura il defunto potrà essere accompagnato da uno o più familiari. Dopo la cremazione le ceneri saranno raccolte in un'urna, che verrà restituita a un familiare o a un incaricato dell'agenzia.

La stessa si occuperà di organizzare poi con la famiglia ed eventualmente con il parroco la benedizione delle ceneri. L'urna potrà essere deposta in una celletta per le ceneri, in loculo insieme al feretro di un congiunto, nella tomba di famiglia o essere custodita presso il domicilio. Secondo le disposizioni emanate dai singoli Comuni e su volontà testamentali del defunto oggi è possibile anche la dispersione delle ceneri.

Share by: